info-19 gennaio 2012

This post is also available in: Inglese Francese Spagnolo Portoghese, Portogallo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

La giornata si è aperta con una suggestiva celebrazione eucaristica. All’inizio, processionalmente ci siamo recate all’altare per versare, da un piccolo recipiente, acqua nella medesima coppa. Al termine della celebrazione, nuovamente in processione, a due a due ci siamo avvicinate alla stessa acqua, benedicendoci reciprocamente; gesti e simboli che hanno voluto esprimere la ricerca comune, la comune preghiera, il dialogo e la volontà di comunione e di collaborazione tra le circoscrizioni europee.

Dopo colazione, riunite in gruppi, le partecipanti hanno riflettuto su Vision-Mission-Values dell’Istituto, testo elaborato dal governo generale e completato dall’assemblea intercapitolare nel gennaio 2011. Hanno tentato poi di formulare il Problema chiave continentale che sta ostacolando la missione in Europa/Canada-Québec, e di procedere all’individuazione dell’Obiettivo globale continentale. Il confronto in assemblea ha permesso di raggiungere una prima convergenza sulle elaborazioni dei quattro gruppi di studio.

Il cammino diventa sempre più impegnativo, e anche concreto. Concretezza a cui non si è sottratta la serata, dedicata alla presentazione di un progetto musicale finalizzato a una effettiva collaborazione tra le Paoline d’Europa.