info-23 gennaio 2012

This post is also available in: Inglese Francese Spagnolo Portoghese, Portogallo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

La Parola, che ogni giorno la liturgia ci propone, continua ad accompagnarci in modo efficace e sorprendente, richiamandoci alle tappe che fondano la nostra vocazione apostolica. Oggi, in particolare, ha fatto risuonare una profonda gratitudine per il dono della missione che siamo chiamate a realizzare e per tutte le sorelle che, con noi, dedicano la vita all’annuncio del Vangelo, in prima linea o nelle retrovie. Nella congregazione, infatti, nonostante le difficoltà del momento presente, circola la linfa vitale della passione apostolica che, come ben esprimeva il Documento finale dell’8° Capitolo generale, «scaturisce da un’unica sorgente: l’amore a Dio, che ci spinge a comunicarlo, e l’amore all’umanità, che ci fa trovare i linguaggi adeguati e i mezzi giusti perché il messaggio arrivi al cuore di tutti» (DC 2001,31).

In mattinata abbiamo “perfezionato”, alcune proposte già maturate nei giorni precedenti, in ordine all’immagine e al servizio apostolico delle librerie, alla partecipazione dei laici alla missione, allo sviluppo delle tecnologie digitali.

In assemblea ci siamo concesse un adeguato spazio di rilettura “meditata” della bozza del Progetto e abbiamo priorizzato le aree sostenibili e concretizzabili, per giungere a dettagliare un piano
condiviso con tappe, scadenze, soggetti agenti.

Siamo molto impegnate ma serene, forti delle preghiere che da ogni parte del mondo si stanno levando al Signore per noi. Grazie.