20 maggio 2012

This post is also available in: Inglese Francese Spagnolo Portoghese, Portogallo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Nairobi, la “città verde sotto il sole”, ha accolto con la sua luminosità le partecipanti all’Incontro continentale di apostolato-economia, che vede questa volta coinvolte le FSP del continente Africa-Madagascar.

C’è gioia, entusiasmo, grande speranza per un cammino di nuova evangelizzazione da tracciare insieme, alla luce dei bisogni dell’Africa, delle vie tracciate dalla Chiesa soprattutto all’indomani del II Sinodo per l’Africa, delle risposte che le Paoline stanno dando a questo continente con l’impegno editoriale e diffusivo. Tutto questo porterà alla formulazione del Progetto apostolico globale continentale.

Ha aperto l’incontro la Celebrazione eucaristica presieduta da p. Sabino Ayestarán, francescano spagnolo, docente di psicologia sociale, che ha già animato alcuni itinerari formativi delle sorelle dell’East Africa. P. Sabino sarà il metodologo dell’incontro.

Nel suo saluto iniziale, sr. M. Antonieta Bruscato ha evidenziato che «per una felice – e non prevista – coincidenza, avviamo il nostro Incontro continentale di apostolato-economia nella domenica dell’Ascensione del Signore e nella giornata dedicata alle comunicazioni sociali».

Due eventi che, a suo dire, «illuminano la nostra presenza missionaria e possono dare sapienti input ai lavori dei prossimi giorni». Augurandoci “buon lavoro”, la superiora generale ci ha esortate ad andare «avanti nel tracciare cammini nuovi alla missione, sostenute da quella fede audace e profetica che ci fa dire, con Paolo, “crediamo e perciò parliamo” (2Cor 4,13) e ci conferma nell’urgenza di fare a tutti, con passione, la carità della verità».

Grazie per la preghiera con cui accompagnerete il nostro impegno e per i messaggi che ci fate pervenire. Continuate a seguirci sul sito, www.paoline.org, dove potete vedere le foto, scriverci, condividere le risorse. A domani.