30 maggio 2012

This post is also available in: Inglese Francese Spagnolo Portoghese, Portogallo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Siamo arrivate alla decima e ultima giornata dell’Incontro di apostolato-economia del continente Africa-Madagascar.

Questa mattina, nell’Eucaristia, con il pane e il vino abbiamo portato all’altare anche la bozza del Progetto apostolico continentale, “frutto del nostro lavoro” di questi giorni. Il nostro Magnificat si è poi levato con profonda intensità nell’adorazione eucaristica e nella successiva comunicazione, in cui abbiamo espresso la nostra gioia per quanto costruito insieme e per la comunione solidale che il Signore ci ha consentito di approfondire e confermare. Il grazie è andato, coralmente, al governo generale, alla commissione preparatoria, a p. Sabino, nostro metodologo, alle sorelle di Nairobi per l’organizzazione, la generosa ospitalità, le innumerevoli premure, alle giovani che ci hanno allietato con la loro gioiosa presenza…

Sr. M. Antonieta Bruscato, superiora generale, nel concludere l’Incontro ci ha esortate a non anteporre nulla all’annuncio della Buona Notizia a tutti. Il sentiero della nuova evangelizzazione, come sollecita anche l’esortazione apostolica Africae munus, può essere percorso solo da chi si fa tabernacolo di Gesù Cristo, «luce del mondo» (cfr. AM 162). E ha continuato: «Dobbiamo inoltre mettere in atto le iniziative decise insieme, impegnandoci con gli strumenti del nostro apostolato a formare coscienze rette e recettive delle esigenze della riconciliazione, della giustizia e della pace, valori evangelici da integrare nella nostra personale e comunitaria esperienza credente».

A conclusione anche di questa pagina informativa quotidiana, desideriamo ringraziare quanti ci hanno sostenute con la preghiera e i tanti messaggi di augurio e di incoraggiamento. GRAZIE!